Tirocini Formativi

Il Tirocinio Formativo è un’esperienza lavorativa di tipo formativo effettuata direttamente in azienda, in base alla convenzione stipulata tra ISCOM FERRARA, ente attuatore del processo, l’azienda ospitante ed il tirocinante di qualsiasi età.

IL SERVIZIO RAPPRESENTA:

PER LE AZIENDE: l’opportunità di inserire temporaneamente in azienda una risorsa che, seguita nella fase di apprendimento sia teorica che pratica, potrà poi costituire il bacino cui attingere per eventuali assunzioni di personale.

PER IL TIROCINANTE: l’opportunità di sviluppare un’esperienza direttamente sul campo che permette di acquisire competenze e sviluppare conoscenze finalizzate ad un proficuo inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro.

Quali aziende possono ospitare uno o più tirocinanti:
ogni  datore di lavoro, privato o pubblico, in regola con le normative in materia di disabili e sulla sicurezza sul lavoro,  e che non abbia proceduto a licenziamenti nei 12 mesi precedenti, può ospitare tirocinanti:
– Datori di lavoro con non più di 5 dipendenti                  1 TIROCINANTE
– Datori di lavoro con 6-20 dipendenti                               2 TIROCINANTI
– Datori di lavoro con più di 20 dipendenti                       FINO AL 10% DEI DIPENDENTI
Quali persone possono essere ospitate in tirocinio presso un’azienda e per quanto tempo:
– giovani con un titolo di studio conseguito da non più di 12 mesi possono essere ospitati fino a 6 mesi;
– disoccupati (iscritti al Centro per l’Impiego),inoccupati, lavoratori in mobilità e lavoratori in Cassa Integrazione (sulla base di specifici accordi), indipendentemente dall’età,  possono essere ospitati fino a 12 mesi;
– disabili, invalidi fisici,psichici e sensoriali, soggetti in trattamento psichiatrico, tossicodipendenti, alcolisti e detenuti, immigrati (nell’ambito del decreto flussi, dei richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale) per un periodo di 24 mesi per i disabili, di 12 per tutte le altre categorie svantaggiate.
Quanto costa il tirocinante all’Azienda:
è previsto l’obbligo di corrispondere al tirocinante un’indennità mensile di almeno 450,00 euro. (non andrà corrisposta ai tirocinanti che percepiscono il trattamento ASPI o altre forme di ammortizzatori sociali). L’azienda ospitante dovrà rilasciare al tirocinante la certificazione dei redditi percepiti.Modalità di attivazione e caratteristiche del rapporto di tirocinio:
il tirocinio non costituisce rapporto di lavoro. Il tirocinante deve essere assicurato per gli infortuni e per responsabilità civile. Per attivare il tirocinio è necessaria la sottoscrizione della convenzione tra ISCOM Ferrara, azienda ospitante e tirocinante sul portale regionale LAVORO PER TE prima della data di avvio del tirocinio. Durante lo svolgimento dell’attività è necessario rispettare il contenuto del progetto formativo.

Attestazioni esiti finali:
Presso ISCOM Ferrara è inoltre attivo il servizio di formalizzazione delle competenze acquisite in tirocinio.

 

Per una valutazione sulla possibilità di attivazione di tirocini all’interno della Vostra Azienda e/o per maggiori informazioni sul servizio CONTATTACI